Cerca
mercoledì 24 settembre 2014 ..:: Home ::..   Login

Vieni a trovarci ci alleniamo ogni sabato pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30

Navigazione Sito

   Riduci

 

 

GRUPPO CINOFILI VOLONTARI

I Lupi Delle Serre Cosentine
Sede legale e segreteria: C.da Acquafredda,5
87040 Mendicino (CS) fax 0984/631909 tel.0984/632124 Cell.360 856673
 
Riconosciuto con delibera di Giunta Regione Calabria nr.4175 del 05/09/1994, ai sensi dell’art.6 della Legge-Quadro n°.266 dell’11/08/1991ed ai sensi dell’art.5 L.R. Calabria n°.4 del 10 febbraio 1997. Iscritto al n°.49 Registro Regionale del Volontariato Specifico settore di protezione Civile.
Iscritto all’albo Nazionale del Dipartimento di Protezione Civile al prot.n°.51932 del 20/11/2003. cod.fisc. 98032420782.
 
L'Associazione Cinofila di Protezione Civile ”ILUPI delle Serre Cosentine", appartenente all‘U.C.I.S. (Unità Cinofile Italiane da Soccorso).ha sede in Mendicino C.da Acquafredda, 5 (CS), ed opera fin dal 1990 sul territorio Calabrese.
Per alcuni interventi ha operato in altre regioni del Sud Italia (Palazzo Crollato a Foggia in via Giotto, Ricerca su richiesta dal dipartimento della Protezione Civile per la ricerca dei fratellini Pappalardo in Gravina di puglia, Terremoto Aquila, Frana di Cavallerizzo Frazione del Comune di Cerzeto (CS),.frana della Madonna della Grotta ad Ardore (RC), Alluvione di Crotone, alluvione di Soverato, e tante ricerche nei boschi del Territorio Calabrese per le persone disperse in superficie.
I soci del Gruppo, hanno maturato diverse esperienze di Protezione Civile con cani da Soccorso, la loro affidabilità e preparazione è ampiamente testata sia durante gli addestramenti settimanali a cui si sottopongono le unità cinofile, sia negli stage che l’U.C.I.S. o i suoi aderenti organizzano sul Territorio Nazionale.
La ricerca di persone disperse in superficie o sepolte sotto macerie è richiesto e coordinato dalle autorità competenti (Dipartimento Nazionale di Prot. Civile, Regione Calabria, Provincie, Sindaci dei Comuni) ove necessita l’ausilio delle Unità Cinofile.
Si arriva ad effettuare questo tipo di intervento attraverso una preparazione teorico-pratica che permetta una totale simbiosi tra il conduttore ed il cane, non ci sarà mai un ottimo cane senza un ottimo conduttore e viceversa.
L' addestramento dura circa due anni, al termine dei quali l’Unità Cinofila verrà esaminata da giudici dell’E.N.C.I. (Ente Nazionale Della Cinofilia Italiana), e sarà sottoposto agli esami attitudinali per cani da soccorso di persone disperse in superficie e sepolte sotto le macerie giusto quanto previsto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in base al regolamento approvato con Decreto Ministeriale N. 1/053/13 EMER del 25/05/1986 e da funzionari del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, inoltre il si sottopongono agli esami operativi previsti dell’E.N.C.I. (Ente Nazionale Della Cinofilia Italiana).
Il Gruppo Cinofilo è riconosciuto dalla Regione Calabria fin dal 1994, con delibera di Giunta Regionale nr.4175 del 05/09/1994, ai sensi dell’art.6 della Legge-Quadro n°.266 dell’11/08/1991, ed ai sensi dell’art.5 Legge Regione. Calabria nr. 4 del 10 febbraio 1997. E’iscritto al n°.49 del Registro Regionale del Volontariato Specifico settore di Protezione Civile ed all’albo Nazionale del Dipartimento di Protezione Civile al prot.n°.51932 del 20/11/2003.

 

 

 Stampa   
 Links Riduci


  
 Utenti OnLine Riduci

Persone Online Persone Online:
Visitatori Visitatori: 1
Membri Iscritti: 0
Totale Totale: 1


  

ucis.jpg

enci.gif

fci.gif

 

Copyright (c) GL2006   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2014 by DotNetNuke Corporation